Mese: settembre 2017

T.A.R. Puglia, Lecce, sez. III, 9 agosto 2017, n. 1388

Domanda di concessione in sanatoria e inefficacia degli atti repressivi dell’abuso 1. La presentazione di una domanda di concessione in sanatoria ex art. 36 del D.P.R. 6 giugno 2001 n. 380, comporta in ogni caso la perdita di efficacia degli atti repressivi dell’abuso in precedenza adottati, salva la necessità di una loro rinnovata adozione nell’eventualità di un successivo rigetto dell’istanza di sanatoria; si è infatti più volte osservato che in tali fattispecie da un lato, è preclusa all’Amministrazione la possibilità di portare a esecuzione la sanzione demolitoria prima inflitta, ormai improduttiva di effetti giuridici, e, dall’altro, che sussiste la...

Read More

T.A.R. Puglia, Lecce, sez. III, 13 settembre 2017, n. 1450

Imputabilità dell’abbandono e deposito incontrollato di rifiuti 1. Dal dato testuale della disposizione di cui all’art. 192 del D.Lgs. n. 152/2006 emerge che: alla rimozione dei rifiuti è tenuto il responsabile dell’abbandono o del deposito dei rifiuti; in via solidale il proprietario o chi abbia a qualunque titolo la disponibilità ove ad esso sia imputabile l’abbandono dei rifiuti a titolo di dolo o colpa; non è configurabile una responsabilità oggettiva a carico del proprietario o di coloro che a qualunque titolo abbiano la disponibilità dell’area interessata dall’abbandono dei rifiuti. Ne consegue quale corollario: a) l’irrilevanza ai fini degli obblighi...

Read More

T.A.R. Sardegna, sez. I, 12 settembre 2017, n. 580

Conseguenza del mancato deposito digitale o dell’assenza della firma digitale nel PAT 1. Nel processo amministrativo telematico il mancato deposito digitale o l’assenza della firma digitale non danno luogo a inesistenza, abnormità o nullità degli atti, ma solo a una situazione di irregolarità; di conseguenza, il giudice amministrativo deve ordinare alla parte che ha redatto, notificato o depositato un atto in formato cartaceo di regolarizzarlo in formato digitale nel termine perentorio all’uopo fissato. Avv. Giovanni Dato Pubblicato il 12/09/2017 N. 00580/2017 REG.PROV.COLL. N. 00031/2017 REG.RIC.   REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Tribunale Amministrativo Regionale per la...

Read More

T.A.R. Toscana, sez. I, 12 settembre 2017, n. 1060

Rapporti di collaborazione e indipendenza di giudizio del commissario verso il candidato 1. Per giurisprudenza consolidata, le previsioni di cui agli artt. 35, co. 1, lett. e), d.lgs. n. 165/2001 e 9 d.P.R. n. 487/1994, in forza dei quali i componenti della commissione di esame devono essere “esperti” nelle materie di concorso, non implicano che il requisito della necessaria esperienza risulti soddisfatto solo ove tutti i membri della commissione siano titolari di insegnamenti nelle medesime discipline oggetto della procedura selettiva, essendo sufficiente che i commissari siano esperti in discipline non estranee alle tematiche oggetto delle prove concorsuali; e, comunque,...

Read More

Valutazione delle prove scritte dell’abilitazione forense e sufficienza della motivazione in forma numerica

Alla data odierna, i provvedimenti della commissione esaminatrice degli aspiranti avvocati, che rilevano l’inidoneità delle prove scritte e non li ammettono all’esame orale, vanno di per sé considerati adeguatamente motivati anche quando si fondano su voti numerici, attribuiti in base ai criteri da essa predeterminati, senza necessità di ulteriori spiegazioni e chiarimenti, valendo comunque il voto a garantire la trasparenza della valutazione. Ciò in quanto vige dell’art. 49 della legge n. 247 del 2012 ed il predetto art. 49 della legge n. 247 del 2012 esclude l’applicazione dell’art. 46, comma 5, della stessa legge, e la predetta norma transitoria...

Read More

Segui Ratio Iuris su Facebook

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.735 altri iscritti

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago   Ott »
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930