Giorno: 1 ottobre 2017

Cass. civ., Sez. Un., 14 settembre 2017, n. 21299

Nomina e revoca di amministratori di società pubbliche e riparto di giurisdizione 1. La societa’ per azioni con partecipazione pubblica non muta la sua natura di soggetto di diritto privato solo perche’ la P.A. ne possegga in tutto o in parte – le azioni, in quanto il rapporto tra societa’ ed ente locale e’ di assoluta autonomia, al soggetto pubblico non essendo consentito incidere unilateralmente sullo svolgimento del rapporto medesimo e sull’attivita’ della societa’ per azioni mediante l’esercizio di poteri autoritativi o discrezionali, potendo solo avvalersi degli strumenti previsti dal diritto societario, da esercitare a mezzo dei membri di...

Read More

Cons. Stato, sez. I, 18 settembre 2017, n. 1987/2017, num. affare 94/2015

Violazioni del codice della strada: inammissibile il ricorso straordinario 1. E’ inammissibile il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica proposto per l’annullamento del provvedimento del Prefetto adottato sul ricorso proposto ai sensi degli artt. 203 e 204 del c.d. codice della strada, e ciò anche se le censure sono rivolte esclusivamente a motivi inerenti al procedimento amministrativo svoltosi innanzi al Prefetto, ossia a motivi di legittimità; ciò in considerazione della espressa previsione normativa, giustificata dall’esigenza di attribuire la risoluzione definitiva delle controversie ad un unico giudice (susistendo, dunque, la giurisdizione esclusiva del giudice ordinario). Avv. Giovanni Dato Numero 01987/2017...

Read More

Cons. Stato, sez. VI, 12 settembre 2017, n. 4323

Inadempimento del privato alle obbligazioni assunte per ottenere la sovvenzione e riparto di giurisdizione 1. Secondo concorde orientamento delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione e dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato è configurabile una situazione soggettiva d’interesse legittimo, con conseguente giurisdizione del giudice amministrativo, quando la controversia riguardi una fase procedimentale precedente al provvedimento discrezionale attributivo del beneficio, oppure quando la concessione del beneficio sia stata annullata o revocata per vizi di legittimità o per contrasto iniziale con il pubblico interesse; qualora invece la controversia attenga alla fase di erogazione o di ripetizione del contributo sul presupposto di...

Read More

Segui Ratio Iuris su Facebook

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Unisciti a 1.735 altri iscritti

ottobre: 2017
L M M G V S D
« Set    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031