DIRITTO CIVILE

PROFILI DI TUTELA SOSTANZIALE E PROCESSUALE DEI CREDITI DI LAVORO

SOMMARIO: 1.Le garanzie dei diritti dei lavoratori e la tutela dei crediti di lavoro .2.Il sistema dei privilegi e le garanzie nelle ipotesi di procedure concorsuali dopo l’attuazione del Codice della crisi d’impresa del 15 luglio 2022. 3.Le preclusioni per l’intervento dei creditori ex art.499 c.p.c. 4. L’espropriazione forzata per i crediti di lavoro nei confronti della P.A. 5. L’impignorabilità dei trattamenti pensionistici e il recente giudizio di incostituzionalità.

Leggi di più

Il divieto di interposizione nel lavoro a cottimo

SOMMARIO: 1.La parzialità della previsione interdittiva dell’art.2127 c.c.- 2. Il divieto di interposizione.-3.La triangolazione vietata e le sanzioni.- 4.L’appalto lecito- 5. La somministrazione di lavoro nel susseguirsi degli interventi normativi (Pacchetto Treu, Decreto Biagi, Jobs Act, Decreto Dignità).

Leggi di più

(In)adempimento ed evento condizionante l’efficacia del contratto: profili di autonomia privata e di interpretazione

Sommario: 1. Premessa – 2. Le questioni – 2.1. Sulla distinzione tra condizione risolutiva di inadempimento e clausola risolutiva espressa – 2.2. Sulla condizione sospensiva di adempimento – 3. Sulla ammissibilità della clausola di (in)adempimento. La unitaria soluzione della giurisprudenza e i criteri di interpretazione – 4. Una conclusione: “l’atto dell’osservazione” ed “il fenomeno osservato”

Leggi di più
Caricamento in corso

DIRITTO AMMINISTRATIVO

“DASPO” ANTE LITTERAM NELL’ANTICA ROMA (D. 48.19.28.3 E D. 1.12.1.13)

L’articolo prende in esame due passi di giuristi di età severiana, riportati nel Digesto giustinianeo, che attestano l’applicazione già nell’epoca classica romana di una sorta di Daspo ante litteram. Nel primo, D. 48.19.28.3, Callistrato menziona il divieto di partecipare a spettacoli tra i provvedimenti che il praeses poteva adottare nei confronti di soggetti, “qui volgo se iuvenes appellant”, responsabili di disordini; nel secondo, D. 1.12.1.13, analogamente Ulpiano afferma che il praefectus urbi “interdicere poterit et spectaculis”.

Leggi di più

L’incidenza della legge Severino sull’esercizio del diritto di elettorato passivo e sull’assunzione di cariche elettive nelle pubbliche amministrazioni

Sommario. 1. Premessa 2. Esame del D.lgs 31-12-2012 n. 235: incandidabilità3. Le fattispecie di applicazione della legge Severino concernenti: a) le elezioni al Parlamento italiano b) Segue: le elezioni regionali c) segue…le elezioni provinciali comunali e circoscrizionali 4. Sospensione e decadenza

Leggi di più
Caricamento in corso

CONTABILITÀ PUBBLICA

SENTENZA N° 141 DEL 12/08/2022

Con la sentenza n. 141 del 2022, la Sezione, dopo aver premesso che la ratio della somministrazione di lavoro si appunta nella promozione della flessibilità nel mercato del lavoro (venendo incontro alle peculiari esigenze del lato della domanda e, al contempo, alle prerogative degli offerenti forza lavoro) e che l’istituto fonda sul collegamento negoziale che avvince il contratto concluso dall’operatore societario con l’utilizzatore e quello stipulato dal primo con il lavoratore, ne ha delineato i limiti di ammissibilità con riferimento al comparto pubblico.

Leggi di più

SENTENZA N° 142 DEL 12/08/2022

Con la sentenza n. 142 del 2022, la Sezione ha ricordato che dal principio di autonomia e separatezza dei processi contabile e penale discende l’insussistenza di quel nesso di pregiudizialità logica-giuridica che, ai sensi dell’art. 106 c.g.c., condiziona una pronuncia di sospensione.

Leggi di più

SENTENZA N° 395 DEL 20/12/2021

Con la sentenza n. 395 del 2021, il Collegio ha ricordato che è immanente al processo contabile il principio di autonomia, con riferimento alla definizione di un giudizio che, come quello di impugnativa di un provvedimento di...

Leggi di più

I NUOVI DANNI ERARIALI

Il danno erariale è la lesione all’interesse pubblico finanziario arrecata da un pubblico dipendente o da un soggetto collocato di fatto all’interno della fase decisionale del procedimento amministrativo, per la quale si radica la giurisdizione della Corte dei conti.

Leggi di più
Caricamento in corso

Accedi alla sezione

Accedi alla sezione

Accedi alla sezione