DIRITTO CIVILE

Concessioni balneari a uso turistico ricreativo: il (mancato) dialogo tra istituzioni europee e Italia

La presente tesi esamina in dettaglio il sistema delle concessioni balneari in Italia, analizzandone le radici storiche, la normativa attuale, le criticità e le possibili vie di miglioramento. Il lavoro prende in considerazione la tensione tra le istituzioni italiane e quelle europee, evidenziando come questa dinamica abbia influenzato l’evoluzione del settore. L’analisi comprende anche una riflessione sulla sostenibilità ambientale delle spiagge italiane e sul ruolo delle certificazioni come la Bandiera Blu e la norma ISO 13009. Infine, la tesi propone una serie di possibili soluzioni per superare le attuali difficoltà, promuovendo un sistema di concessioni balneari che sia economicamente efficace, socialmente equo e ambientalmente sostenibile.

Per saperne di più
Caricamento

DIRITTO AMMINISTRATIVO

Caricamento

CONTABILITÀ PUBBLICA

Dati e Interoperabilità

L’investimento 1.3 “Dati e interoperabilità” promuove le modalità di interconnessione tra le basi dati delle Amministrazioni, onde creare una “Piattaforma Digitale Nazionale Dati” (PDND), e a favorire la digitalizzazione di un insieme di procedure di particolari rilevanza e impatto.

Per saperne di più

Corte Cost., 21 novembre 2022, n. 233

È incostituzionale l’art. 6 della legge di stabilità finanziaria per il 2016 della Regione Sicilia, laddove prevede la copertura di una spesa non sanitaria – in quanto inerente alle rate di un prestito statale – con risorse destinate ai Livelli Essenziali di Assistenza.

Corte Costituzionale – Sanità Pubblica – Norme della Regione Sicilia – Livelli Essenziali di Assistenza – Bilancio – Parificazione – Illegittimità costituzionale

Per saperne di più
Caricamento

Accedi alla sezione

Accedi alla sezione

Accedi alla sezione

Accedi alla sezione