Mafia e Contratti pubblici: ciò che cambia col nuovo Codice

Lo studio si è soffermato sull’approfondimento del fenomeno mafioso e sul risvolto che l’introduzione del nuovo Codice dei contratti pubblici ha generato sullo stesso. Nel dettaglio, sono state analizzate le nuove cause di esclusione dalle procedure di gara alla luce del nuovo d.lgs. n. 36/2023, soffermandosi sulle differenze con riguardo alla precedente normativa e sui risvolti che ne derivano con riguardo ai soggetti attinti da interdittiva antimafia.

Per saperne di più