LA RIFORMA DELLA MAGISTRATURA RIPARTA DAL SINGOLO MAGISTRATO.

Le regole morali del magistrato dipendono sostanzialmente dalla sua coscienza. Nessuna legge potrà mai predeterminarle. La vera riforma della magistratura, pertanto, parte da questo postulato. “Il giudice – diceva...

Per saperne di più